Attività

 

Le attività che vengono realizzate sono riconducibili alle seguenti aree:

  1. Area delle banche dati e della ricerca
  2. Area delle attività di interscambio con il territorio
  3. Area della promozione

    AREA DELLE BANCHE DATI E DELLA RICERCA

    L'Osservatorio approfondisce alcuni aspetti della realtà indagata rispetto alla popolazione target, anche attraverso attività di monitoraggio, valutazione ed analisi dei dati e delle informazioni emerse. L'Osservatorio svolge una serie di ricerche su temi specifici, in collaborazione con l'Università o esperti di settore.

La fase preliminare del lavoro potrà essere l’analisi degli strumenti di indagine utilizzati nella ricerca del 2009 per mettere a punto un modello fruibile negli anni successivi.

Di anno in anno si potrà porre quindi un nuovo centro di attenzione dell’indagine, in base a nuove informazioni raccolte o agli esiti della ricerca dell’anno precedente; alcuni parametri rimarranno invece costanti ( domande chiave del questionario quantitativo).

L’Osservatorio propone pubblicamente in un convegno annuale l’esito delle indagini fornendole anche in forma stampata e via web, tramite una sito da costruire ad hoc.
L'Osservatorio farà anche riferimento a banche dati nazionali, ed a pubblicazioni del settore a livello nazionale ed internazionale alcune attive, altre in fase di costruzione, inerenti gli ambiti delle modalità dell’uso del web 2.0, della comunicazione e delle relazioni espresse e costruite in questo ed in piazza reale, con particolare attenzione ai bisogni, disagi espressi dagli adolescenti , ai nuovi linguaggi e quindi a ciò che concorre alla formazione di nuova identità.


AREA DELLE ATTIVITÀ DI INTERSCAMBIO CON IL TERRITORIO

L'Osservatorio può promuovere nel territorio percorsi di formazione rivolti a genitori, insegnanti ed operatori dei servizi.
Inoltre ogni anno gli Enti partecipanti alle ricerche organizzano, al loro interno, convegni, seminari, tavole rotonde di approfondimento, di ricerca, di confronto relative alla presentazione delle ricerche realizzate dall'Osservatorio.


AREA DELLA PROMOZIONE E DIFFUSIONE

Gli stessi Enti si assumono l’incarico di promuovere e diffondere le ricerche dell’Osservatorio al loro esterno, secondo modalità diverse (anche artistiche e teatrali o mostre). Ampio spazio sarà dedicato alla comunicazione attraverso il portale dell'Osservatorio che raccoglierà quanto in Bergamo e Provincia e nel territorio si svilupperà nel settore del cambiamento della comunicazione, relazione, identità, disagio e bisogni adolescenziali espressi in piazza reale e virtuale, oltre a tenere costantemente aggiornati gli utenti attraverso una Newsletter informatica mensile e ad un aggiornamento costante degli indirizzari.
In aggiunta sarà attivo un centro di documentazione e un servizio on line che disporrà di materiale bibliografico .